mercoledì 8 aprile 2009

The Man in Black

...
"Bisogna prendere questo come un camping da fine settimana"

Silvio Berlusconi, intervistato dalla TV tedesca RTL, qui a 47"sec

"E' così che si comporta un grande paese, un paese serio"

Antonio Caprarica, Direttore GR Rai, ieri al GR delle 8

19 commenti:

Lucien ha detto...

Sempre più black e sempre meno man.

Silvia... ha detto...

.....che dire..........
a forza di alleggerire non si ha più consistenza.....

la bislacca ha detto...

Sì, ha fatto una battuta del ca**o, e dire che io non riuscivo a crederci. Oramai è andato.
La foto sul mio blog è un alto muro insormontabile.
Notte, Indie.

Zelda ha detto...

e i commenti sui giornali sono tutti entusiasti.

Zion ha detto...

andate pure al mare a spese NOSTRE.

altra frase da applausi, i giornalisti si asciugano le lagrime commossi.
Sniff.

arrgianf ha detto...

bella la canzone dei Depeche. Cmq Berlusconi dice troppe cose senza pensare, e lui che è premier non può farlo!

davmo ha detto...

Eh, non c'è mai fine al peggio...e peggiora sempre (l'avete visto col caschetto da pompiere? my god!!)!!

Anonimo ha detto...

Ma quasi quasi se c'erano Prodi o Veltroni come premier le cose sarebbero andate meglio? O forse il terremoto l'avremmo anche previsto e avremmo evacuato per tempo tutto l'Abruzzo? Capisco l'antipatia (condivisibile) per la persona, ma non ti unire anche tu alla speculazione politica sulle disgrazie naturali. I veri colpevoli sono i politici e gli imprenditori, di destra e di sinistra, che in passato hanno mangiato sulle opere pubbliche, costruite con la paglia invece che con il cemento!

Manfredi ha detto...

dei Depeche avrei messo "The darker star"

Eazye ha detto...

madonna mia

Silvia ha detto...

...Non ho parole...

lucagel1 ha detto...

Ciao Indie serena Pasqua...forse è meglio spegnere la tv...

Marcus ha detto...

Il fatto è che, a lungo andare, crea modelli di comportamento. Vedi il Berlusconismo di cui si sono ammalati tanti a sinistra (...sì, ehm, insomma... sinistra... quella cosa lì!). Continuare a fare lo scemo all'estero, a buttarla in ridere anche quando c'è poco da ridere, alla fine abbassa la soglia di indignazione con cui la gente recepisce la nuova scemata e la nuova battuta. E tutto passa in maniera più soft. Burlesquoni!

Pupottina ha detto...

eccomi in anticipo perché non credo di farcela domani ...buona pasqua

Emi ha detto...

ti mando tanti auguri di una Pasqua serena
ps con quella magliettina nera il soggetto delle foto è davvero inguardabile
a presto da Emi

indierocker ha detto...

grazie a tutti dei commenti! tornero' con piu' calma... nel frattempo auguri a tutti!!!!!

g, ha detto...

Is that a hair transplant or painted-on hair on Berlusconi?
His gesture of grief on the photo will travel the world and move people to tears.
He is, along with George Bush and Idi Amin, one of the great benefactors of humankind, and on this Easter Sunday, we rest at ease knowing great men are always hard at work to fight for the wellfare of their fellow brothers, no matter their race, or money making potential.
Anyway, Italian chicks rule!

indierocker ha detto...

...eccomi di nuovo qui...
...grazie a tutti per i commenti, e diciamo che -come dice anonimo- la condivisibile antipatia ce l'abbiamo tutti, almeno qui.
...pero', come dicono zelda e zion, i giornali sono li' a lagrimare, commossi i nostri, dalle risate -amare- gli stranieri. e i sondaggi vedono il PdL sempre più in alto, grazie anche alla continua presenza del governo, e soprattutto del capo del governo, a l'aquila. addirittura è in programma un consiglio dei ministri in una tendopoli. visto il notevole rientro in termini di popolarità, si attendono a l'aquila anche gargamella, il mago otelma, fabrizio corona e belen.

indierocker ha detto...

@g:
yeah right! he rises among the greatest!!!
(...hair transplant, by the way)