giovedì 4 marzo 2010

Best songs ever - Le migliori canzoni di tutti i tempi - number 100

Best Songs Ever, Number 100:


the beatles - revolution (mp3)


...al numero 100, un oscuro gruppo anni '60, the Beatles, il cui potenziale successo venne oscurato da un gruppo contemporaneo, i Rolling Stones, che invece raggiunse - ed ha tuttora - un successo planetario. I Beatles non seppero sopravvivere all'immeritato oblio. Uno dei due leader fuggì in Oriente, lì sposò un'altrettanto sconosciuta artista giapponese, andò a vivere in America, e morì colpito da un proiettile vagante su un marciapiede di New York. L'altro leader, il bassista, abbandonò la musica e si diede al molto più proficuo commercio di pellicole fotogafiche (in realtà i miseri capitali iniziali vennero investiti dal suocero, un certo Eastman). Gli altri due componenti del gruppo, sconosciuti allora, hanno avuto più successo in seguito. Uno, il chitarrista, ha scritto jingles per la TV, ha fatto fortuna con uno spot per una compagnia di assicurazioni (quello con i pupazzetti che, mentre camminano, arriva il sole), per poi morire di tumore al cervello. L'altro, il batterista, quello al tempo considerato il più sfigato, in realtà è quello che è finito meglio: ha inventato i biscotti Ringo e il brodo di dado (poi commercializzato dalla Starr), ed è diventato miliardario...

4 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

mmm no, non mi viene in mente nulla
mai sentiti nominare

Anonimo ha detto...

Ingrato...! Centesimo posto...! Sarebbe stato meglio n.c., come Lucio Battisti o l'Equipe 84! E Helter Skelter come lo classifichi...! Io sono per gli Stones, ma ascolto con piacere tantissimi pezzi dei Beatles!

Zelda ha detto...

io li adoro....io sono Rolling stones maniac, ma loro...sonos tati i geni!

Luna Dark ha detto...

:D