venerdì 12 dicembre 2008

Happy Birthday

...
E’ passato un anno, 113 posts, e circa 13540 visite, da quel 12 Dicembre 2007, in cui Indie Rocker Revolution pubblicava il primo post. Da allora, il numero di viste è andato gradualmente crescendo nel tempo, con un massimo di quasi 2000 visite nel mese di Novembre (una media di 65 visite al giorno).

Ringrazio tutti i visitatori, in particolare i più assidui, e tutti quelli che lasciano commenti. Come sempre, un accenno anche a The Hype Machine, il google degli mp3, che riporta tutte le canzoni che posto, facendo sì che circa il 35% delle visite di questo blog vengano dall’estero. Il mondo dei blog musicali vive in queste settimane un periodo particolare, perché Blogger censura, senza preavviso, i blog che vengono segnalati dalle case discografiche per aver infranto le regole del copyright digitale, il DMCA. Indie Rocker stesso è stato colpito due volte, una il 3 novembre, con la rimozione del post sulle migliori 55 canzoni di tutti i tempi, ed una oggi, con la rimozione di un vecchio post del 4 aprile, che celebrava i quarant’anni dall’assassinio di Martin Luther King. In quel post riportavo un video con l’ultimo discorso di MLK, nel quale profeticamente diceva di non aver paura di nulla, di non aveva paura di nessuno quella notte, perché lui aveva visto la terra promessa, e che, anche senza di lui, il suo popolo avrebbe raggiunto la promised land. E avevo postato l’mp3 di Bruce Springsteen, “Promised land”, appunto. Qualcuno ha protestato, e Blogger ha rimosso tutto, MLK e tutto il resto. Alcuni blog fantastici, come The Retromusicsnob, hanno smesso di postare.

Il 12 dicembre di un anno fa iniziavo l’avventura del blog perché stavo cercando sulla rete qualche informazione sui benzinai aperti durante lo sciopero dei camion. Avevo il serbatoio vuoto, ero bloccato, e non sapevo nemmeno cosa fosse un blog.

Oggi, esattamente un anno dopo, ero di nuovo bloccato in macchina da ore. Roma di nuovo in ginocchio. E’ vero, la pioggia è caduta più abbondante che in altre occasioni, ma è assurdo che qualche millimetro in più abbia creato simili devastazioni. Il Sindaco alemanno dice che la città soffre di enormi debolezze strutturali, Bertolaso dice che vengono al pettine anni di abusi e di scarsa manutenzione del territorio. Io dico che invece la città è marcia, fin dentro le fondamenta, per cui bastano poche gocce e il marcio viene fuori e sommerge tutto. Era previsto che l’onda di piena potesse travolgere gli argini del Tevere intorno a mezzogiorno, ed io sono andato lì, a Ponte Milvio, a piedi, per godermi il castigo per questa città. La piena non è arrivata.

Alemanno, in maniera piuttosto comica, celebrava proprio in questi giorni l’attivismo dei primi mesi di governo con dei cartelloni trionfalistici: 66000 nuovi parcheggi. Del resto alemanno era lo stesso che in campagna elettorale prometteva un secondo Raccordo Anulare (ha ammesso qualche giorno fa che non è realizzabile), e due grandi stadi.

ll valore civile del costruire nuovi parcheggi oggi è pari al valore del concedere sgravi fiscali a chi compra un SUV, o del ruttare in pubblico.

the smiths - unhappy birthday (mp3)

...the mp3 above will be removed in approx 10 days
...

22 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma non ci avevano detto che per colpa dell'effetto serra, del buco dell'ozono, della deforestazione dell'Amazzonia etc. etc. avremmo presto esaurito le riserve idriche della terra? Secondo me è colpa della diossina...! Chissà che in meno di qualche milione di anni il Teverone non scavi un piccolo Gran Canyon anche qui da noi! Sai che spettacolo...! Buon CompleBlog Indie, ma nulla di nuovo sotto il sole: la natura si riprende sempre il maltolto...!

indierocker ha detto...

gia', si riprende il maltolto, è quello che penso anche io, ecco perche' ero in riva al tevere pronto al sacrificio...
...e si riprende tutto, in maniera democratica, spazza via le baracche dei rom accampati sulle rive del fiume, e inonda i prati all'inglese dei circoli vip, i campi da tennis, i campi di calcetto del circolo canottieri lazio, dove squillante e previti giocavano a calcetto e si scambiavano buste piene di centinaia di milioni di lire...
...cos'e' cambiato? nulla, solo gli euro al posto delle lire!
...tevere, inonda questa citta'!

la bislacca ha detto...

Tanti auguri per il tuo primo compleblog, e grazie per la canzone degli Smiths.
Farò gli scongiuri perchè il tevere non esondi.
Ok?
:-)

la bislacca ha detto...

Sai che non mi ero mai accorta che la musica si potesse scaricare?
Adesso faccio man bassa.
Forti 'sti uomini sinistri: mettono tutto a disposizione di tutti.
:p
Notte, Indie.:-)

la bislacca ha detto...

Man bassa una cippa (ops): hanno rimosso tutto.:-(

Simona ha detto...

Noooooo, ti hanno tolto la canzone del Boss! sono sicura che lui non avrebbe voluto.
io sono venuta via da roma oggi pensando che fortunatamente il sabato non mi tocca lavorare...le mie abilità da nuotatrice sono scarsine.
Mi raccomando, mettiti al riparo.

Zion ha detto...

l'italia è marcia dentro, tutta, l'amarezza che traspare dal tuo post mi dispiace assai però. Non so tra i due mica sono io la blogger pessisimsta? :D sei persino venuto a consolarmi :D Ti auguro un buon weekend. Sono molto colpita per la censura di google. Mi fa paura.

Zion

digito ergo sum ha detto...

al di là della cronaca che tanto non si cambia... ti faccio gli auguri per il tuo primo anno nella blogosfera, che mi sembra un tema più allegro (e non ho usato la parola "leggero", eh?) ed inebriante.

un abbraccio

Silvia... ha detto...

BUON BLOG COMPLEANNO !!!!!!!!

lucagel1 ha detto...

caro Indie cosa dire?
Hanno la faccia come il culo,sono ipocriti,benpensanti,menefreghisti...la tristezza è che noi gente comune non abbiamo memoria,neppure quella breve...ci basta avere l'auto pulita la domenica(sai le code di sabato ai lavaggi),andare la domenica mattina ben vestiti,la ragazza,il calcio,la famiglia...uno straccio di stipendio e lamentarci continuamente con gli amici e colleghi,l'importante è chiudere bene la porta di casa allespalle la sera...ma tanto non basta,entrano lo stesso....buon fine settimana...
ps.ed un week end on the rock with Prestigiacomo?

Cris ha detto...

Ciao indie!!!
Innanzitutto devo farti gli auguri per il tuo compliblog...
Come seconda cosa devo dire che sono molto delusa dalla situazione generale che si è creata nel mondo, a partire dalla forte crisi finanziaria, economica e principalmente automobilistica (mi tocca da vicino)... infatti dal 7 gennaio sarò in cassa integrazione e mi chiedo a cosa stia pensando il governo: alla popolazione italiana? Ma certo che no!!! Pensano solo a cosa è meglio per la classe parlamentare, per le alte cariche del governo e via dicendo... Sono stufa, arrabbiata, delusa, triste e preoccupata. Ho 32 anni e VORREI, giuro, formare una famiglia con il ragazzo che amo e invece questa situazione di precarietà che si protrae ormai da qualche anno mi impedisce di credere in questo futuro. Certo, non riguarda solo l'Italia e non lo dico perchè sono fortemente di sinistra e il fatto che ci sia Berlusca al governo mi fa vomitare, ma sono abbastanza obiettiva nell'affermare che i tempi peggiori non sono ancora venuti e per questo devo ringraziare quei poveri polli che hanno creduto alle (false) promesse che "colui che non deve essere contraddetto" ha loro propinato. Mi dispiace per loro e scusa per lo sfogo... ma quando ce vò ce vò!!!
Baci,
Cris

Cris ha detto...

Mi piace il tuo blog...
ti spiace se ti linko???
Un bacio,
Cris

Titti ha detto...

ciao indierocker,
mi sembra che queste foto non sia di tevere... ma la pioggia lava tutto...come la canzone dei negramaro...
comunque ti auguro il primo compleanno questo blog!
e' davvero bellissimo...

Emi ha detto...

buon blogcompleanno:)
e buon inizio settimana da Emi

little baby ha detto...

buon primo complebog, complimenti e un piacere leggerti, vederti ed ascoltarti, (belle le foto del grand Canyon, amo i grandi silenzi!!), certo rispetto alle foto scattate in primavera mentre passeggiavamo lungo il tevere queste di oggi mi catturano, un po' mi inquietano e un po' mi affascinano, si certo la natura si riprende il maltolto, ma a noi chi ci riprende!!!! o meglio chi ci restituisce il maltolto proprio in questi giorni da noi si vota per le regionali, ma nessuno ci restituirà niente!!!! ciao e a presto, come dice una mia piccola amica sono una tua appasionata!!!!

little baby bis ha detto...

Ps: compleblog no complebog ma sai era tempo che non ti lasciavo un commento, mi sono un po' emozionata!!

indierocker ha detto...

@la bislacca 1,2 e 3:
grazie per gli auguri!
...io sinistrorso? naaaaahhh!
cmq l'intenzione era di far scaricare tutto, ma mr blogger poi mi fa chiudere, allora si puo' scaricare solo per qualche giorno...

@simona:
tornata a roma? hai visto? tutto ok, roma è ancora tutta li', solo il tempo per arrivare al lavoro è centuplicato, è un percorso di guerra tra un allagamento e quello successivo...


@zion:
...mi sa che siamo pessimisti pari...
passato il raffreddore?

@digito:
grazZie degli auguri, apprezzo!!!
...e mi sento piu' leggIero!

@silvia...
grazie silvia...
...sto ancora pensando a quale regalo farmi portare da babbo natale...

@luca e cris:
...e poi sarei io il pessimista?!
@luca, sono d'accordo sulla impietosa analisi che fai del popolo italiano... l'auto pulita, i bei vestiti, la ragazza... manca la tv al plasma...
@cris: ce vo', ce vo'! ...certo, se avessimo obama qualcosa per la crisi dell'auto potremmo sperare, ma se è veltroni che ci deve pensare...
...e per il link: è un onore, non appena ho qualche mezz'ora in piu' ricambiero' lo scambio...

@titti:
grazie per gli auguri!
s', si', e' il tevere, ma un po' piu' lontano dal centro, verso nord, ponte milvio, dove il rischio allagamento era considerato massimo...

indierocker ha detto...

@emi:
grazie per gli auguri... e buona settimana anche a te!

@little baby:
...e gia', era un po' che non commentavi, capisco l'emozione, eh eh eh...
...le regionali, ah, non me ne parlare: piove sul bagnato!!!
...e saluti alla piccola appassionata!

Pupottina ha detto...

il mio comple-blog sarà ad aprile...

mai soto stata assente dal mio adorato blog come in questi giorni... ma per cause di forza maggiore... sono costretta...

a presto

indierocker ha detto...

beh, non mi sembra che sei stata poi cosi' lontana... i post fioccavano!
ciao!!!

Anonimo ha detto...

bello questo blog...mi ha attirata il fatto che 'Knocking on Heaven's door è una delle mie canzoni preferite, e dal fatto che mi piace il rock.
Laura

indierocker ha detto...

Grazie Laura, passa spesso, ti aspettiamo!!!