martedì 6 maggio 2008

L'Italia di B & B

...e così si va ad iniziare...

...non appena nominati presidente del senato e della camera, schifani e fini ci fanno sapere che se ne vanno in vacanza a capri per il primo maggio... bell'inizio, non tanto perchè era il primo maggio, ma perchè subito, al primo giorno, invece di lavorare, ci fanno vedere subito la casta all'opera... ma non potevano fingersi operosi e aspettare, che ne so, almeno il 29 giugno (ss. pietro e paolo)?

...ma il massimo lo raggiungono gli ex-missini alemanno e -again- fini: per fingersi ripuliti, il primo va alle fosse ardeatine, il secondo...

...il secondo fa la grande pensata: devo far vedere che sono diventato pro-israele, e allora, a porta a porta (e dove senno'?), con quel ghigno strafottente, abbronzato dal sole di capri...

..."è più grave l'episodio di antisemitismo di torino" -due bandiere di israele bruciate- "che l'episodio di verona" -un ragazzo picchiato a morte da cinque appartenenti a un gruppo di estrema destra.

Benvenuti nell'Italia di B&B !

heaven 17 - fascist groove thing (we dont need that) (mp3)

back to italian politics... we are waiting for the new government, but the start is not politics at its best...

5 commenti:

Simona ha detto...

spero che un giorno B&B torni a significare solo bed&breackfast!

Na Bruta Banda ha detto...

Non dovremmo stupirci più di nulla, però a quanto pare abbiamo ancora il coraggio per farlo.

Peccato che il coraggio basti solo a stupirci, non riusciamo a fare altro evidentemente..

davmo ha detto...

...avete un sacchetto per il vomito?

beatrice ha detto...

Sono terribili,ci fanno pure le battute mentre noi siamo nei guai!

indierocker ha detto...

@tutti:
no comment, no?
grazie di essermi vicini in questi difficili momenti...